Tu sei qui: Home Eventi Convegni Dalla nutraceutica alla nutricosmetica

Dalla nutraceutica alla nutricosmetica

Il Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze politiche, economiche e sociali dell'Università del Piemonte Orientale organizza, il 20 maggio, il convegno su "nutraceutica" e "nutricosmetica", per capire quali sono le nuove frontiere del mercato alimentare e della normativa che regola il settore cosmetico e quello degli alimenti.
Quando 20/05/2016
dalle 09:30 alle 16:30
Dove DiGSPES, Alessandria
Persona di riferimento
Recapito telefonico per contatti 0131283876
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

Il raggiungimento di una elevata maturità del consumatore europeo di alimenti ha progressivamente spostato le esigenze di mercato dalla semplice richiesta di qualità e sicurezza (intesa come "safety" e "security") verso prodotti con un sempre più elevato "tasso di servizio". Si è, così, sviluppata – in particolare nell'ultimo decennio – la cosiddetta "nutraceutica", ossia la tendenza a perseguire finalità salutistiche attraverso il consumo di alimenti funzionali o l'integrazione della dieta con specifici nutrienti per il raggiungimento di un più elevato tasso di benessere.

La crescente adesione a questo segmento di mercato ha spinto le imprese alimentari verso la ricerca di nuovi traguardi e spazi commerciali. Nasce, così, la "nutricosmetica", ossia l’utilizzo degli alimenti non più in funzione delle loro naturali caratteristiche nutrizionali, bensì per soddisfare aspettative più "voluttuarie" quali il miglioramento dell'estetica e il "fitness".

A questi argomenti è dedicato il convegno "Dalla nutraceutica alla nutricosmetica. Le nuove frontiere del mercato alimentare" che si terrà ad Alessandria, presso il DiGSPES (Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze politiche, economiche e sociali) dell'Università del Piemonte Orientale, il prossimo 20 maggio. L'evento è coordinato a livello scientifico da Vito Rubino, avvocato e ricercatore di Diritto dell'Unione Europea presso l'UPO, ed è parte del Corso di alta formazione in Legislazione Alimentare.

Il convegno è diviso in due sessioni. Quella mattutina intitolata "La nutraceutica fra prospettive di mercato, ricerca e profili regolatori" e quella pomeridiana sul tema "La nutricosmetica fra benessere e salute". I relatori saranno Vito Rubino (DiGSPES UPO) e Marco Arlorio (Dipartimento di Scienze del Farmaco, UPO), Luca Bucchini (Hylobates Consulting srl), Eleonora Sirsi (Università di Pisa), Marina Catallozzi (Autorità Garante Concorrenza e Mercato), Laure Normand (PharmD (FR)), Giancarlo Melato (Cosmetica Italia) e Valeria Paganizza (Studio legale Food-Law.it). Leggi qui il programma completo.

"Il recente sviluppo normativo relativo al mondo della cosmetica – spiega Vito Rubino – ha in parte ripreso alcuni modelli regolatori già sperimentati a livello UE per il settore alimentare. Il convegno intende affrontare questa complessa tematica, analizzando i parallelismi e le divergenze fra le due discipline nonché le criticità che l’attuale distinzione normativa ha comportato nella tutela dei consumatori, per valutarne i possibili sviluppi futuri".

La partecipazione al convegno è gratuita previa iscrizione entro il 5 maggio compilando il form alla pagina http://cafla.unipmn.it

 

archiviato sotto:
Attenzione!

Questo sito non è più aggiornato cerca le nostre news sul sito multiblog.uniupo.it